Top

Marketing Strategico: Quello che funziona per gli altri, potrebbe non andare bene per te!

“Come portare al successo un'azienda che costruisce e/o vende serramenti?”

Nell’ultimo anno mi sono confrontato con numerosi imprenditori del nostro settore.

 

In molti casi si tratta di persone che hanno saputo ben posizionare le loro aziende sul mercato. Esistono poi tanti titolari di imprese medio-piccole, che stanno ancora trovando la loro collocazione ottimale.  

 

Ognuno di loro si è dovuto confrontare con una domanda: “Come portare al successo un’azienda che costruisce e/o vende serramenti?”

 

E poi sicuramente con tante altre, tra cui: “Esiste una strategia da adottare, valida per ogni situazione, che consente ad un imprenditore di raggiungere velocemente le mete desiderate?”

 

Confesso: mi hanno sempre dato fastidio gli approcci  troppo sensazionalistici, che spesso imperversano sul web.

 

Diversi “guru” o “esperti” di marketing promettono risultati da capogiro al povero malcapitato di turno,  grazie all’ultima formula magica del marketing 4.0 o all’ingrediente segreto in grado di rivoluzionare il suo business.  

 

Premesso ciò, è pur vero che tanti imprenditori hanno seguito strade più “tradizionali”, evitando di inciampare in queste situazioni poco redditizie, ma non hanno comunque ottenuto quello che cercavano.

 

Perché accade questo? Come è possibile trovare una via che porti al giusto riconoscimento?

 

Non credo che per diventare un imprenditore “di successo” sia sufficiente la sola preparazione o l’impegno nel proprio lavoro. Le competenze sono importanti, ma non bastano.

 

Avere la giusta esperienza e adeguati strumenti sono le basi su cui costruire la propria impresa, ma non garantiscono automaticamente l’ottenimento del risultato.

 

Non credo sia nemmeno una questione di karma, né di fortuna, anche se averla a favore certamente non guasta!

 

Cosa manca? Qualcuno penserà al corretto mindset!

 

Certo il giusto approccio mentale può contribuire al raggiungimento delle mete desiderate, ma da solo non è garanzia di successo!

 

Se hai aperto da poco il tuo showroom di porte e finestre e stai faticando ad ingranare, oppure sei il titolare di un’azienda di serramenti con alle spalle anni di attività, ma non hai raggiunto ancora i risultati che meriti, questo è il post che fa per te!

 

All’inizio di ogni attività c’è sempre grande entusiasmo. Spesso si stabiliscono tanti obiettivi: alcuni verranno raggiunti nel tempo, altri si rimanderanno a un futuro migliore e altri ancora, nonostante gli sforzi profusi, potrebbero non realizzarsi mai.

 

Se vuoi raggiungere grandi risultati, devi comprendere che tu non sei da solo. Quasi sempre competi con altri concorrenti che sono altrettanto preparati, competenti, con esperienza da vendere ed hanno anche la giusta motivazione.

 

In molti casi, pertanto, si compete ad armi pari!

 

E se il pubblico ti percepisse “uguale” agli altri serramentisti o rivenditori presenti sul mercato?

 

Lo so! Il pensiero è maledettamente frustante, ma prima te ne fai una ragione e prima potrai voltare pagina.

 

La buona notizia? Non sei l’unico che compete in questa situazione.

 

Questo significa che oggi, chi più chi meno, deve convivere con le stesse ansie, affrontare le stesse sfide e fare i conti con un mercato che difficilmente riconosce il suo valore.

 

E’ così per cercare di uscire da questa delicata situazione, si pensa spesso che il marketing possa fare la differenza!

 

Questo è un pensiero assolutamente vero, a condizione che venga adattato alle singole realtà.

 

 

MARKETING STRATEGICO: PERCHE’ QUELLO CHE FUNZIONA PER GLI ALTRI, POTREBBE NON ANDARE BENE PER TE?

 

La giacca che calza a pennello sul manichino esposto in vetrina, potrebbe non essere adatta alla mia taglia 52! L’insalatina per un pranzo leggero che sazia la modella di turno, potrebbe non bastarti nemmeno per l’antipasto… Esistono persone che, con sole 4 ore di sonno, si alzano la mattina piene di energia, altre se ne perdono una, hanno mal di testa tutto il giorno!

 

Se una determinata cosa va bene per qualcuno, non vuol dire necessariamente che possa andare bene anche per te!

 

Questo principio è universalmente valido, compreso il mondo degli affari, la vendita di serramenti e, ovviamente, il marketing.

 

Non paragonarti mai agli altri e ricorda: “l’imitazione non è un buon piano di marketing”.Non utilizzare le strategie dei competitor, perché i tuoi obiettivi potrebbero essere completamente diversi!

 

C’è chi lavora per avere più soldi, chi desidera più tempo da dedicare alla famiglia, chi pensa al lancio di un nuovo prodotto che rivoluzionerà il mercato e chi magari vorrebbe realizzare tutto questo e anche di più…

 

Se a questo aggiungi che ci sono aziende organizzate per la produzione dei serramenti e imprese che li commercializzano solamente. Esistono quelle che competono a livello internazionale e quelle che devono fare i conti con il concorrente locale!

 

Tu hai la tua organizzazione e i tuoi obiettivi e per raggiungerli devi avere il tuo modello di business, adatto alle tue esigenze. Non arrovellarti il cervello per avere qualcosa che il  concorrente ha e che magari non potresti avere mai per mille motivi.

 

Non perdere tempo e concentra l’attenzione sulle qualità che ti contraddistinguono. In cosa eccelli rispetto agli altri? Sono questi gli elementi che ti porteranno al successo!

 

Tutto chiaro? E poi…

 

Studia i tuoi “nemici”, analizza i loro punti di forza e di debolezza, individua il giusto target di clienti e trova lo spazio per occupare una nicchia di mercato in cui prosperare.

 

La chiave per la vittoria sarà la tua unicità.

 

Vale sempre il mantra, che ripeterò all’infinito: “sul mercato non vincono i migliori, ma coloro che si distinguono dalla concorrenza”.

 

Hai capito perché il tuo marketing strategico non può essere uguale a quello degli altri?

 

Se hai obiettivi diversi, anche le strategie e i mezzi per realizzarli saranno differenti. Se avessi anche gli stessi obiettivi dei tuoi competitors, che fare? Le tue strategie dovrebbero per forza essere diverse, altrimenti il processo di differenziazione risulterebbe vano.

 

LE ATTIVITA’ CHE POSSONO FARE DAVVERO LA DIFFERENZA PER IL TUO BUSINESS!

 

Nella tua qualità di imprenditore, molto probabilmente hai un calendario fitto di impegni e svariate attività da compiere.

 

E’ probabile che alcune ti piacciano di più, perché ti riescono meglio o ti vengono facili, altre invece sono più complesse e richiedono maggiore tempo e fatica.

 

Ebbene molto spesso sono proprio queste ultime che possono fare la differenza per la tua azienda e fargli compiere quei passi che mancano per raggiungere l’agognato successo.

 

Devi pertanto cercare di focalizzarle.  A cosa si riferiscono? E’ una questione fiscale o logistica? Forse il problema si nasconde dietro una gestione non ottimale dei fornitori o in un servizio clienti poco efficiente?

 

I volumi di vendita trimestrali sono in ribasso? Gli utili che realizzi non ti soddisfano più come una volta?

 

Non mi dire che il problema è proprio il marketing aziendale!

 

Il marketing è il motore dell’attività. Se lo tieni spento per risparmiare carburante e lo accendi di tanto in tanto, non puoi lamentarti poi che la tua impresa non raggiunge il traguardo!

 

Quante ore, giorni, settimane o mesi hai dedicato a questa materia nell’ultimo anno?

 

Forse ti sei accorto che sono stati pochi?

 

Se è così, allora devi dare priorità a questa attività, mettendo in secondo piano le altre che per te risultano più “piacevoli”.

 

Fissa subito una riunione con il tuo staff o con i collaboratori per affrontare tutte le criticità del caso.

 

Certo affrontarle non sarà semplice, in alcuni casi le potresti trovare anche un tantino noiose o complesse.

 

Il “non fare nulla” d’altronde potrebbe aggravare la situazione.

 

Vuoi diventare un imprenditore di valore e ottenere grandi risultati?

 

Allora non devi pensare solo a costruire buoni prodotti e fornire servizi di qualità, ma ti devi dotare delle giuste strategie con cui valorizzare il tuo brand.

 

Non è colpa dei venditori se il mercato è cambiato, se c’è più concorrenza, se il prezzo medio dei serramenti è sceso e se la tua azienda, oggi non gli fornisce innovativi strumenti di marketing in grado di non farli cadere nella “battaglia del prezzo”.

 

Cerca di fare la cosa giusta: dedica maggiore tempo per trovare strategie con cui  differenziarti sul mercato.

 

 

Impara dagli eventuali errori commessi in passato…

 

Da quanto tempo non fai una vera analisi del mercato basata su numeri, dati, statistiche e valutazioni qualitative?

 

Sai oggi quali sono i punti di forza e di debolezza dei tuoi concorrenti diretti?

 

Che tipo di posizionamento ha la tua azienda sul mercato?

 

Hai definito con precisione gli obiettivi che vuoi raggiungere nei prossimi 3 anni?

 

Quali strategie di marketing hai programmato per il 2020?

 

Hai stilato un preciso piano di marketing per realizzarle?

 

Hai definito una proposta unica di vendita con cui distinguerti dagli altri?

 

Se non hai fatto nessuna di queste attività, significa che non stai facendo marketing.

 

Hai spento il motore della tua azienda! E come se navigassi in mare aperto solo con le vele. Sei in balia dei venti e rischi di essere superato dai concorrenti e di non raggiungere gli obiettivi preposti.

 

Ritrova la giusta lucidità mentale, riaccendi il motore e dai gas!

 

Se non sai da quale parte iniziare per fare marketing, inizia dal posizionamento.

 

Se, invece, hai svolto qualche singolo punto dell’elenco sopra evidenziato, concentra tutte le tue energie su quello che manca per rilanciare l’attività.

 

Non lasciarti scappare grandi opportunità per paura di sbagliare e soprattutto non rimandare per l’ennesima urgenza da affrontare.

 

Produrre o vendere serramenti, non sono delle attività da “pronto soccorso”, anche se a volte può sembrare così…

 

Steve Jobs diceva: “Sono convinto che circa la metà di quello che separa gli imprenditori di successo da quelli che non lo raggiungono sia la pura perseveranza”.

Ti auguro, con il nuovo anno, di trovare le giuste strategie in grado di fare la differenza per la tua attività.

 

In bocca al lupo! 

 

 

Se pensi che le strategie di marketing possano essere interessanti per la tua attività, ti invito ad approfondirle visitando il mio Blog: vendereinfissi.it 

 

 Alessandro Guaglione

Consulente di Marketing – Blogger e fondatore di vendereinfissi.it

 

“Aiuto Serramentisti, Aziende e Rivenditori a distinguersi dalla concorrenza, sviluppando strategie di marketing capaci di accelerare le vendite”

 

    CONTATTAMI 

Nessun Commento

Posta un Commento