Top

Lo smartphone è la nuova scatola nera del tuo cliente? Come sfruttare la rivoluzione digitale per vendere più infissi.

“…..nel 2016 più di 27 milioni di Italiani hanno navigato in rete accedendo tramite dispositivi mobili e adoperando giornalmente (in media circa 2 ore e 8 minuti) i loro smartphone”.

Non mi riferisco al film “Perfetti sconosciuti” del regista Paolo Genovese, in cui la padrona di casa propone ai suoi amici di posare sul tavolo i cellulari, rivelando il contenuto di tutte le comunicazioni che riceveranno durante la cena. Sappiamo come va a finire: quello che doveva essere un gioco, si trasforma in un incubo!

Analizzo piuttosto la presenza che il “mobile” si è guadagnato nelle nostre vite nel giro di pochissimi anni. Si può dire che lo smartphone è diventato il nostro “alter ego” , a cui deleghiamo sempre più funzioni. Si ricarica sul comodino la sera e ci da la sveglia la mattina! Ci ricorda gli appuntamenti della giornata, ci consente di gestire le e-mail, ci guida al negozio geolocalizzato trovato in rete. Consente di acquistare “online” una marea di prodotti e di prenotare: dalla vacanza estiva al posto al cinema. Lo utilizziamo per fare foto e/ o video: dai compleanni dei figli alle contestazioni da inviare alle aziende sui prodotti non conformi.

L’utilizzo del mobile continua a crescere a ritmi incredibili, nel 2018 si prevede che circa un terzo della popolazione mondiale utilizzerà lo smartphone. Parliamo di circa 2 miliardi e mezzo di persone! Se guardiamo un po’ di dati, scopriamo che nel 2016 più di 27 milioni di Italiani hanno navigato in rete accedendo tramite dispositivi mobili e adoperando giornalmente (in media circa 2 ore e 8 minuti) i loro smartphone. L’Italia è il terzo paese al mondo per penetrazione, con l’85% della popolazione a usarne uno, dietro soltanto a Spagna e Singapore.

E tu pensavi di non essere “connesso”? Anche senza volerlo, sei immerso in questa realtà digitale! Tanto vale comprenderne appieno le potenzialità per la tua attività, non credi? I “grandi player” ci hanno già dato tutto in termini di “accesso al sistema”: strumenti, connessioni ed informazioni a volontà. Ora al consumatore non resta che “giocare” e tuffarsi da protagonista in rete per trovare la migliore soluzione al suo bisogno, prima ancora di entrare in un negozio “fisico”. In questo contesto, la domanda è: “quale strategia mobile stai utilizzando per attirare l’ attenzione dei tuoi potenziali clienti”?

Una valida strategia di marketing dovrebbe tendere a raggiungere i clienti giusti, nel posto giusto e al momento opportuno. In tal senso il “mobile marketing” offre una vasta gamma di opportunità. Ma da dove si comincia? Prima di tutto da un sito web che funzioni bene per i diversi device mobili. L’ottimizzazione per smartphone e tablet è fondamentale per evitare che gli utenti, una volta atterrati sul tuo sito, scappino di fronte ad un’esperienza poco coinvolgente. Poi una efficace strategia mobile richiede una attenta pianificazione delle azioni in relazione agli obiettivi che si intendono raggiungere. L’intento è quello di generare maggior traffico sul tuo sito per accrescere il brand online? Oppure aumentare il numero di visite presso lo showroom e, di conseguenza, le tue occasioni di business? In questo caso ad esempio occorre assicurarsi che i tuoi contatti siano inclusi e ben visibili sul tuo sito web. Se hai un negozio, inserisci il tuo indirizzo e magari anche una mappa interattiva (collegata con Google Maps) con le indicazioni per raggiungerti, oltre agli orari di apertura. Il numero di telefono potrebbe essere il pulsante che consente di visualizzarlo sul cellulare per essere prontamente contattati. Oppure, visto che oggi le persone passano più tempo sullo smartphone che sul computer, potresti decidere di investire in apposite campagne pubblicitarie destinate alle piattaforme mobili (come ad esempio quelle di: “Google AdWords” o “Facebook AdWords”). I vantaggi si possono tradurre in nuovi contatti interessati all’acquisto di infissi che, proprio mentre stanno navigando per cercarli, incontrano il tuo annuncio specifico con la conseguente risoluzione del problema! E’ una pubblicità mirata, sicuramente più efficace, rispetto a quella generalista e tradizionale “offline”! Essa può essere gestita tramite la scelta di “parole chiave” che l’utente digita sui motori di ricerca e che vengono connessi alla tua attività. Un bel vantaggio competitivo rispetto alla tua concorrenza, non credi? Ricorda che gli annunci devono essere chiari e concisi, con messaggi potenti e con un esplicito invito all’azione (“call to action”)!

Per ottenere il massimo dai tuoi annunci, la scelta delle parole chiave più pertinenti può fare la differenza tra essere notato o passare inosservato. Cerca di focalizzare l’attenzione su quello che gli utenti possano digitare su un motore di ricerca per trovare i tuoi serramenti, utilizzando parole semplici e mirate.

Esistono tante strategie digitali che approfondiremo in prossimi post: dall’e-mail marketing (iscrizione a newsletter, campagne promozionali sul web), agli strumenti di pianificazione delle parole chiave di Google, agli annunci display e sui Social Media, al retargeting. Analizzeremo come utilizzare le diverse opzioni mobili per acquisire nuovi clienti nel mercato e per edificare un’efficace strategia digitale. Continua a seguire il Blog……

No Comments

Post a Comment